Officina meccanica di precisione
Stampres srl

Stampres srl è un’officina meccanica specializzata nella progettazione e nella costruzione di stampi per lamiera e particolari metallici per conto di importanti aziende delle province di Forlì-Cesena, Ravenna, Bologna e Rimini.

Ad oggi la Stampres, quindi, è suddivisa in due settori produttivi:

  • nel primo personale altamente qualificato si occupa della realizzazione di stampi per la lavorazione a freddo della lamiera;
  • nel secondo, mediante stampaggio, si ci dedica alla produzione di componenti per i più svariati settori merceologici.

L’attività di questa officina meccanica dalla lunga esperienza è completata dalla realizzazione di macchine e accessori per l’ortopedia, destinate al mercato mondiale: la nostra collaborazione con la Otto Bock, azienda tedesca leader nel panorama mondiale della tecnica ortopedica e della riabilitazione è per noi motivo di grande orgoglio.

L’obiettivo della Stampres è quello di fornire ai propri clienti un prodotto di elevata qualità a costi competitivi, facendo leva sulle alte competenze tecniche di cui dispone.

Contattaci per maggiori informazioni!

Lo stampaggio della lamiera

Il termine stampaggio indica una serie di operazioni meccaniche grazie alle quali, senza produzione di truciolo, è possibile ottenere un oggetto di forma qualsiasi a partire da un foglio piano di metallo laminato, sottoponendo il laminato ad una deformazione plastica.

Tali operazioni possono essere eseguite solo mediante utensili speciali detti stampi, che devono essere opportunamente montati su apposite macchine, in genere a moto rettilineo alternativo e più raramente a moto continuo rotatorio, chiamate presse.

È possibile una suddivisione in tre categorie delle lavorazioni su laminati piani:

  1. Tranciatura
  2. Piegatura e curvatura
  3. Imbutitura

Le operazioni meccaniche eseguite a freddo

Per ottenere un pezzo finito di lamiera stampata si può ricorrere ad una o più operazioni (tranciatura, piegatura e curvatura, imbutitura), poichè non sempre è possibile raggiungere la geometria finale con una sola delle tre tecniche.

Sono frequenti i casi in cui vengono abbinati almeno due dei processi di stampaggio: un esempio potrebbe essere la successione di tranciatura del profilo iniziale e imbutitura dello stesso per ottenere un elemento cavo. Inoltre, queste due fasi distinte potrebbero essere suddivise in fasi intermedie.

Per questo motivo è più corretto parlare di ciclo di stampaggio piuttosto che di stampaggio semplice, che prevede una serie ordinata di operazioni finalizzate alla trasformazione della lamiera piana in un oggetto dalla geometria e profondità ben definita.

Sono fattori fondamentali:

  1. la forma dell’oggetto da ottenere;
  2. le sue dimensioni;
  3. la qualità del materiale costituente la lamiera.

Le nostre referenze

Stampres srl si occupa da anni della costruzione di stampi ed attrezzature per la lavorazione della lamiera e della realizzazione di stampi per componenti di elettrodomestici, arredamenti metallici, serrature industriali e macchine movimento terra.  L’elevata esperienza, l’impiego di macchine utensili all’avanguardia e di personale qualificato ci consente di soddisfare le richieste di importanti committenti delle province di Forlì-Cesena, Ravenna, Bologna e Rimini.

Alcune nostre referenze:

MARCEGAGLIA SPA, ELECTROLUX SPA, CISA SPA, CEFLA SCRL, OTTO BOCK, BONFIGLIOLI RIDUTTORI SPA, EDIL PLAST SRL (GRUPPO FIRST CORPORATION).

Per ulteriori informazioni, contattaci!