Progettazione e costruzione stampi per lamiera

Lo stampaggio a freddo è un processo produttivo, che consente, attraverso l’utilizzo di apposite attrezzature dette stampi, di ottenere particolari a disegno.

I vari processi di produzione industriale, di lavorazione e deformazione a freddo della lamiera, come la tranciatura, la piegatura, l’imbutitura e la maschiatura, necessitano, per dare forma ai pezzi, di apposite matrici, ovvero stampi, la cui progettazione e realizzazione li rende appositamente parte integrante del macchinario utilizzato e dell’intero processo di lavorazione.

Stampres è un’azienda di Forlì specializzata nella progettazione e nella costruzione di stampi per la lavorazione a freddo di lamiera conto terzi. Non tutte le aziende del settore dispongono di un progettista interno, noi, invece, disegniamo e poi costruiamo lo stampo, garantendo sempre elevata qualità ai nostri clienti delle province di Forlì-Cesena, Bologna, Rimini e dintorni.

Per avere maggiori informazioni, non esitare a contattarci!

Il ciclo di stampaggio lamiera

Lo stampaggio indica una serie di operazioni meccaniche grazie alle quali, senza produzione di truciolo, si può ottenere un oggetto di qualsiasi forma, a partire da un foglio piano di metallo laminato. In sostanza, il laminato si sottopone a una deformazione plastica. Realizzare tale operazioni comporta necessariamente l’utilizzo di utensili speciali detti stampi, che sono opportunamente montate su apposite macchine dette presse.

Le lavorazioni su laminati piani si dividono in tre categorie:

  • Tranciatura;
  • Piegatura e curvatura;
  • Imbutitura.

Per ottenere un pezzo finito di lamiera stampata si può ricorrere a una o più di queste operazioni: ad esempio, per ottenere un elemento cavo si susseguono la tranciatura del profilo iniziale e l’imbutitura dello stesso.

Il ciclo di stampaggio che prevede, quindi, una serie ordinata di operazioni finalizzate alla trasformazione della lamiera piana in un oggetto dalla profondità e dalla geometria definita, dipende da fattori quali: la forma dell’oggetto da ottenere, dalle sue dimensioni, dalla qualità del materiale da cui è costituita la lamiera.

La forma del pezzo finito è fondamentale per definire il numero delle operazioni da eseguire: una geometria semplice e una cavità meno profonda implicherà una più breve successione di operazioni da compiere.

L’operazione di imbutitura

Il processo di deformazione plastica noto come operazione di imbutitura consiste nella trasformazione di una lastra piana di materiale metallico laminato in un oggetto cavo di geometria più o meno complessa attraverso uno o più passaggi. La buona riuscita della lavorazione e, quindi, i risultati, dipendono anche dalla qualità del materiale scelto e dai trattamenti termici che ha subito.

Le operazioni di tranciatura, imbutitura, piegatura, trafilatura e flangiatura vanno a comporre i processi di produzione attraverso cui la lamiera si trasforma in prodotti di uso quotidiano o tecnologico.

 

Da anni Stampres è partner di imprese della provincia di Forlì-Cesena, Bologna e Rimini che lavorano nel campo degli elettrodomestici, dell’arredamento industriale, delle serrature industriali, delle macchine movimento terra e del settore metallurgia.

L’esperienza di tutto il nostro personale e la dotazione di macchinari all’avanguardia ci permette di soddisfare svariate esigenze di stampaggio.

Per avere maggiori informazioni, ti basta contattarci!